AUTISMO – scuola, famiglia, territorio, Intrecci Possibili


Sabato 13 aprile dalle 10.00 a palazzo Fedrigotti in corso Bettini a Rovereto

A cura di Cooperativa sociale Il Ponte con ODFLab Università di Trento

La teoria, la pratica e le aspettative a confronto.

I protagonisti dialogano di autismo da punti di vista diversi per far emergere il valore dell’inclusione e delle competenze diffuse nella scuola e nel territorio.

Nel pomeriggio musica e laboratori per bambini con un ospite d’eccezione direttamente da Italia’s got talent: il cantante e youtuber

Damiano Tercon e la sorella Margherita.

SCARICA IL PROGRAMMA – CLICCA QUI

 

START MY GAME – serata informativa

Uno SGUARDO sull’UTILIZZO dei VIDEOGIOCHI

in una PROSPETTIVA SOCIALIZZANTE e di SVILUPPO


La serata avrà luogo il 5 aprile alle 20.30 presso la sala Kennedy dell’Urban Center di Rovereto ed è organizzata dal servizio MYSTART della cooperativa sociale Il ponte in collaborazione ODFlab, MUrialdo, Comeune di Rovereto – Family School. Durante la serata verrà approfondito il tema dei videogiochi, in una nuova prospettiva volta a superare la classica visione negativa del gioco. Essi possono infatti diventare, secondo opportune modalità, risposta ad una nuova esigenza di condivisione dei ragazzi di oggi, mezzo di contatto tra persone, creatori di contesti di socializzazione in cui l’individuo possa sperimentare la propria autodeterminazione per raggiungere, anche, un maggior benessere psicologico.

Scarica il programma CLICCA QUI

L’Arte per Tutti – seminario

Un’iniziativa promossa dal MART di Rovereto dedicata all’inclusione e all’accessibilità museale che vuole contribuire a rendere i musei, in particolare, quelli di arte moderna e contemporanea, accessibili al maggior numero di pubblici.
Tema centrale è il “potere dell’arte” come veicolo di emozioni positive per tutti. Durante il seminario saranno presentate diverse esperienze fra le quali ci sarà anche il nostro progetto “Le VIE dell’ARTE”.

Scarica il programma completo CLICCA QUI

Raccolta Fondi – Coltiviamo i vostri progetti

 


DONA I TUOI PUNTI CUORE AL PROGETTO N. 16

COOPERATIVA SOCIALE IL PONTE



La 5° edizione di “Coltiviamo i vostri progetti” dei supermercati Poli – Duplicard vede fra i beneficiari il progetto IO DOMANI promosso dalle cooperative sociali Il Ponte ed Iter a favore della costruzione di una proposta concreta sul tema dell’abitare per persone con disabilità.


La raccolta punti è un metodo per dimostrare concretamente il sostegno al progetto IO DOMANI ed attraverso un semplice gesto si può esprimere una preferenza che aiuterà le persone con disabilità a misurarsi con la sfida per la propria autonomia ed indipendenza.

 


ECCO COME FARE
Ricordati il Numero 16
clicca qui per le istruzioni complete


 

 

La Neurodiversità in Viaggio

 

Per il terzo anno consecutivo, AS FILM FESTIVAL OnTheRoad porterà in diverse città italiane, lungometraggi e cortometraggi che parlano di autismo e neurodiversità. Si parte il 1 Marzo da Rovereto, presso l’Aula Magna del Palazzo dell’Istruzione dove, a partire dalle 18.00, sarà possibile vedere, tra gli altri il pluripremiato Delivery Boy del giovane regista brasiliano Vinicius Saramago e il lungometraggio Quanto Basta di Francesco Falaschi con Vinicio Marchioni, Alessandro Haber e Luigi Fedele. L’iniziativa, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, è in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia e Scienze della formazione dell’Università di Trento (ODFLAB, Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione) e con la Cooperativa Sociale IL PONTE.

ALGORITMI AUTISTICI

Il prossimo 14 aprile presso l’Urban Center in Corso Rosmini a Rovereto ci sarAi?? ALGORITMI AUTISTICI.
CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO

ALGORITMI AUTISTICI fb

Tramondi

Con il contributo della Fondazione Caritro, il patrocinio ed il sostegno del Comune di Rovereto nel corso del 2016 abbiamo realizzato Tramondi un progetto culturale che saputo unire arte, disabilitAi??, volontariato per sensibilizzare il territorio riguardo le tema della diversitAi??.

Per un approfondimento vedi il post della Fondazione Caritro

Settimana dell’Accoglienza

logo settimana accolgienza

 

 

 

Nell’ambito della terza edizione della Settimana dell’Accoglienza che propone il tema “Dalla ComunitAi?? alla Comune UmanitAi??” , la Cooperativa sociale Il Ponte insieme ad altre organizzazioni del territorio animerAi?? due eventi:

 

 

 

>>>Ai?? Ai??IL PONTE ed ALA VERSO il FUTURO -Ai??14 ottobre dalle 10.30

giuseppe

 

L’inaugurazione della nuova sede che ospita un centro diurno per persone disabili sarAi?? unai??i??occasione di festa, di condivisione eAi?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai??corresponsabilitAi?? nella gestione delle relazioni per il bene comune.

La sede sarAi?? visitabile e sarAi?? allestita la mostra pittorica realizzata da Giuseppe Taddei, pittore disabile.

In collaborazione con il gruppo Alpini di Ala sarAi?? offerto un pranzo a tutti i presenti.

Per consultare il prgramma completo cliccaAi??Il Ponte ed Ala Verso il Futuro

 

 

 

 

>>>Ai?? I COLORI DELLA COMUNE UMANITA’ – dal 9 al 14 ottobre

 

Vieni alla scoperta dei colori della comune umanitAi??!

VieniAi??a scoprire il bello e il bene presente

nel nostro territorio

 

LOGO TURELLA BR

 

 

Un programma di eventi coordinati dall’associazione NOI dell’oratorio di S. Caterina attraverso il quale le realtAi?? cheAi?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai??operano sul territorio a favore della fragilitAi?? si aprono per condividere con la cittadinanza una riflessione sullaAi?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai?? Ai??centralitAi?? delle relazioni umane per costruire una ComunitAi?? migliore.

Presso la cooperativa Il Ponte oltre a poter visitare il centro diurno di via Domenico Udine sarAi?? allestita la mostra fotografica “Cambio Direzione” dedicata

Per consultare il programma cliccaAi??Camminata – I colori della comune comunitAi??

 

Mostra Fotografica “Cambio Direzione”

Stampa

 

Presso Urban Center – Corso Rosmini – Rovereto

Inaugurazione Lunedi 10 ottobre alle 18.00

ai???Cambio Direzioneai??? – mostra fotografica pensata e realizzata dal laboratorio fotografico della cooperativa sociale Il Ponte ed animato da persone disabili ed educatori.

La mostra, in occasione della giornata nazionale delle persone con sindrome di Down il 9 ottobre 2016 la sindrome di Down con immagini che vogliono provocare nellai??i??osservatore una riflessione sulle false convinzioni che oggi la connotano. La giornata nazionale sulla sindrome di down si celebra da oltre 10 anni con la volontAi?? di sensibilizzare lai??i??opinione pubblica contro i tanti pregiudizi che ancora definiscono le persone con tale disabilitAi??.

Raccontare le persone A? sempre un compito complesso e spesso le parole tradiscono lai??i??emozione. Spesso il risultato A? quello di non saper cogliere le sfumature che contraddistinguono ognuno di noi.

In questai??i??epoca di omologazione vogliamo affermare le immagini possono regalare particolari inediti che ribaltano le convenzioni. Per questo lai??i??attivitAi?? della cooperativa sociale Il Ponte si plasma attorno alle persone disabili e alle loro famiglie con la voglia di rendere visibile a tutti i tratti di esistenze non catalogabili in convinzioni che semplificano e appiattiscono la bellezza che A? in tutti.

Questai??i??anno la Cooperativa Il Ponte ha scelto di celebrare questa Giornata con una settimana di iniziative con cui riprendere e mettere in discussione gli stereotipi che fanno parte dellai??i??immaginario collettivo su questa anomalia cromosomica. Stereotipi che semplificano una realtAi?? molto variegata, uniformando in una categoria, dentro unai??i??etichetta, persone tra loro molto diverse, con diverse potenzialitAi?? e personalitAi??.

Allai??i??interno del percorso fotografico offerto dalla mostra il visitatore si troverAi?? a confronto con i volti, le situazioni, i gesti delle persone che sono allo stesso tempo autori e soggetti delle fotografie. Le didascalie, volutamente provocatorie, vogliono guidare il visitatore nella scoperta: superare lai??i??impatto immediato ma spesso limitante dellai??i??estetica superficiale dei tratti somatici per apprezzare la diversitAi?? e lai??i??unicitAi?? di ognuno.